Oroscopo del Mese
 

Oroscopo di Giugno a cura di Anna Colacicco

 

Premessa                                  

Anche questo mese vorrei fare una premessa prima di addentrarmi nell’analisi del cielo dei singoli segni zodiacali. Durante una recente lezione di astrologia, Federica, una delle mie alunne, che approfitto per ringraziare in quanto mi ha dato lo spunto che mi ha permesso di fare questo “articolo”, mi ha chiesto cosa può significare la nuova posizione dei Nodi lunari che dall’asse Cancro/Capricorno si sono spostati in quella Gemelli/Sagittario. I Nodi sono i punti di intersezione tra l’orbita lunare e l’eclittica, il loro moto è retrogrado ed impiegano circa 18 anni e mezzo per compiere l’intero giro dello zodiaco. Il Nodo Ascendente, o Nodo Nord è legato all’evoluzione, alle mete realizzative spirituali, rappresenta ciò verso cui dobbiamo andare, ci dice cosa dobbiamo imparare collettivamente, è una sorta di porta che ci apre ad un nuovo orizzonte, la sua posizione in un dato segno ci indica la via e ci suggerisce l’orientamento da seguire.
Nel
Tema Natale personale la posizione occupata dal Nodo Nord ci parla del proposito che l’anima incarnandosi ha deciso di perseguire. Il Nodo Discendente, o Nodo Sud opposto al primo, si lega invece a ciò che abbiamo fatto nel passato e che va quindi messo da parte. I Nodi si sono spostati il 6 maggio scorso e rimarranno attivi su questi assi per i prossimi 18 mesi.

Cosa sta dicendo a livello generale la nuova posizione del Nodo Nord in Gemelli? Questo segno ha attinenza con le relazioni e con le interazioni con quanto ci circonda e che è più vicino a noi. Questa posizione dunque ci invita ad interagire con ciò e con coloro che sono attorno a noi, ci chiede di imparare ad apprezzare ciò che ci circonda e di “mettere da parte” quanto è lontano, quanto è sconosciuto, esotico e avventuroso, significato del Nodo Sud in Sagittario. Ci chiede, per i prossimi 18 mesi, di occuparci dei nostri vicini, degli amici fraterni, della comunità che ci circonda, ci incita a ritrovare le interazioni umane reali, cosa che negli ultimi tempi, fortemente tecnologizzati, e nel vicino periodo di “clausura” avevano lasciato il posto a rapporti vissuti “dietro ad uno schermo”. Dovremo insomma riabituarci ad interagire senza il virtuale di mezzo. Naturalmente prima di poter riprendere ad avere delle reali interazioni con gli altri, il Gemelli è un segno sociale, dobbiamo togliere le maschere che il precedente transito nel Cancro, segno legato tra le altre cose alla mutevolezza/trasformismo, ci aveva portato ad indossare.

A livello stagionale, non mi stancherò mai di ripetere che l’Astrologia ha un legame profondo con le stagioni, il segno dei Gemelli rappresenta il periodo dei “frutti acerbi” per questo mi piace descrivere chi nasce sotto questo segno come l’eterno Peter Pan, sono persone prive di “paturnie”, spontanee al limite della mancanza di diplomazia, per fare un esempio sotto agli occhi di tutti pensiamo a Donald Trump!

Il Nodo Nord in Gemelli ci sprona dunque a tirare giù la maschera così da ritrovare la gioia di mostrarci per ciò che siamo davvero: questo sono io, questi sono i miei pregi e questi i miei difetti, devi prendermi per come sono. Se pensiamo al periodo storico che stiamo vivendo questa posizione arriva ad hoc, stiamo infatti riconquistando un po’ di libertà, ma non possiamo ancora spostarci lontano. Dobbiamo quindi cercare di sfruttare al massimo quanto di buono questa situazione rappresenta trasformandola in un’opportunità invece che in una mancanza. Tornando ad esempio a scoprire le meraviglie dei luoghi vicini potremo renderci conto che non hanno nulla da invidiare con altre parti del mondo. (Nodo Sud in Sagittario: viaggi lontani).

Questa stessa posizione nodale ci chiederà di adattarci ed in particolare, ancora una volta, di adattarci a ciò che ci circonda. I Gemelli rappresentano gli spostamenti, il modo di pensare e di comunicare, è dunque qui che dovremo adattarci a nuove regole e regolamenti all’interno del contesto nel quale viviamo.

I Gemelli si legano tra le altre cose agli studi primari ed il passaggio del Nodo Nord potrebbe indicare la necessità di imparare nuove modalità di insegnamento. Potremmo paragonare questa nuova posizione come il momento in cui i bimbi iniziano ad andare a scuola. Si tratta di un passaggio importante che li porta da una precedente fase “familiare” (Nodo Nord in Cancro), alla necessità di adattamento a nuove regole dettate non più dalla famiglia ma da persone “sconosciute”. Gli insegnanti, per quanto bravi possano essere rappresentano per il bimbo coloro i quali “privano” della libertà di movimento: devi stare seduto al banco, imparare a scrivere, leggere, contare senza poterti “ribellare” perché in tal caso scatta la “nota”. Inoltre i comportamenti così come i compiti svolti sono giudicati dai voti! Ecco a livello collettivo potrà venirci chiesto lo stesso adattamento verso ciò che ci circonda e rispetto delle regole così che tutto possa procedere senza “intoppi”. Il Nodo Sud, ciò che dobbiamo lasciar andare, si trova nel Sagittario segno governato da Giove che rappresenta oltre al lontano, non solo in senso geografico, l’abbraccio, le aspirazioni più alte, il credo, la fiducia e l’ottimismo…

Il passaggio del Nodo Nord nei Gemelli può manifestarsi anche attraverso una nuova modalità di negoziare. Questo segno infatti ama discutere su qualsiasi cosa perché sa che attraverso la discussione ha la possibilità di scoprire nuovi e differenti punti di vista. In questo paradossalmente l’opposto segno del Sagittario fa maggior fatica, sembra infatti aperto agli altri ma in realtà non è così semplice fargli cambiare idea. I Gemelli, segno d’Aria, ha la capacità di rispettare e capire l’altro e il Nodo Nord in questi gradi ci chiederà di sforzarci di imparare ad ascoltare i punti di vista di tutti e solo dopo un’attenta e profonda riflessione e analisi decidere sul da farsi. Naturalmente prima che si giunga ad un negoziato è probabile che passeremo attraverso numerosi conflitti non facili da appianare.

Durante i prossimi 18 mesi potremo inoltre assistere ad un importante cambiamento riguardante il mondo dell’informazione ma anche il mondo dei contatti, quello dei contratti e del commercio avranno la loro da dire. La produzione potrà essere improntata soprattutto su ciò che serve davvero, su ciò che è utile e, di conseguenza, potremo assistere a nuove abitudini riguardanti i consumi. Ciò potrà portare molti commercianti a doversi adattare alle nuove domande di mercato rimanendo sempre nel “circondario”. In altre parole l’import-export potrà lasciare il passo alla riscoperta dei prodotti a chilometro zero. Ancora una volta vi invito a guardare il passaggio del Nodo Nord in Gemelli da un’angolatura differente vedendo in esso un insegnamento oltre che un’opportunità: la crisi mondiale che stiamo vivendo potrebbe infatti renderci consapevoli del consumismo perpetrato negli ultimi tempi, facendoci quindi vedere ed apprezzare di più la semplicità di quanto abbiamo vicino a noi, rivalutando le produzioni nazionali che quindi potranno rinascere. Se il Nodo Sud è ciò che dobbiamo lasciare, in questo caso esso starebbe ad indicare l’impossibilità di importare da lontano e la necessità ed opportunità di riaprire fabbriche sui vari territori di appartenenza: (commercio locale). Il Nodo Nord in Gemelli potrà allora rappresentare un cambiamento nel modo di comunicare, di ricercare, di studiare e ci offrirà la possibilità di aprirci verso tutto ciò che rappresenta il nuovo, i Gemelli infatti sono forse il segno più curioso e poliedrico dello zodiaco. Sperimenteremo quindi la necessità di ricavare nuove informazioni, di apprendere, di imparare continuamente ma anche di sintetizzare le informazioni e di trasmetterle rendendole semplici e accessibili a tutti.

Nel cielo di giugno vi saranno ben sei pianeti in aspetto di retrogradazione cosa che mi fa pensare alla necessità di tornare su decisioni o iniziative prese precedentemente senza peraltro cambiarle ancora. Durante questo mese avremo inoltre altri due importanti fenomeni astrali, il 5 si produrrà un’eclissi lunare parziale e il 21 un’eclissi solare anulare, in particolar modo la prima, formandosi in aspetto di tensione con Marte, potrebbe preannunciare l’accendersi di tensioni che non saranno altro che la manifestazione palese di malesseri che da tempo stanno montando. Potremo inoltre assistere ad un incrementarsi di notizie completamente differenti tra loro che potranno creare ancor più confusione. Lo stesso pianeta della guerra sarà in aspetto di tensione con Venere indicando un periodo durante il quale i sacrifici potranno non essere ripagati come ci si aspettava. Venere nel segno dei Gemelli prova piacere nel capire le cose, nello scambio di informazioni, ha la necessità di socializzare ma tutto ciò andrà a sbattere contro paure dettate più dalla suggestione che da riscontri reali. Giugno vedrà inoltre la nuova congiunzione tra Giove e Plutone che si formerà a 24° del Capricorno, transito che fortunatamente si verificherà in aspetto positivo con Marte nei Pesci, tuttavia si tratta di un’energia potente che potrebbe scatenare eventi atmosferici particolarmente potenti.

E adesso vediamo i segni nello specifico:

 

Per quanto riguarda voi dell’Ariete la situazione planetaria è particolare in quanto vi sentirete spronati ad agire e a riconquistare il tempo perduto ma per farlo vi scontrerete con numerosi ostacoli da superare. Tra questi potrete trovarvi ad avere a che fare con persone che dicono una cosa ma che nei fatti si comporteranno in maniera completamente differente col risultato di fare fatica a capire come dovrete comportarvi. In altre parole il bisogno di agire, modalità che vi appartiene naturalmente, avrà bisogno di trovare “strade alternative” per potersi esprimere. Se da una parte la Luna piena del 5 vi è favorevole l’aspetto di tensione che la stessa formerà a Marte vostro pianeta guida potrà farvi vivere le restrizioni o le nuove regole in maniera particolarmente frustrante senza peraltro trovare un modo per poterle aggirare. Mercurio retrogrado nel settore legato alla famiglia ed all’abitazione mi fa inoltre pensare a tensioni in questi settori o, quanto meno, alla necessità di dover rivedere degli accordi, delle abitudini quotidiane consolidate. E’ inoltre possibile che un contratto, in particolar modo lavorativo, si concluda o abbia bisogno di essere rivisto soprattutto da un punto di vista burocratico. Chi tra voi appartiene alla terza decade si troverà nuovamente ad avere a che fare con lo stellium presente in Capricorno, posizione astrale che potrà manifestarsi attraverso cambiamenti ai vertici nel settore professionale che di riflesso andranno a “colpire” il ruolo o le mansioni che ricoprite.

Per quanto riguarda voi del Toro gli influssi planetari attivi in giugno potranno mettere l’accento su quanto per voi è essenziale: la sicurezza materiale, gli attaccamenti ai valori e alle vostre credenze! Potreste vivere una qualche esperienza che vi porterà ad aver paura di perdere ciò che avete nel tempo guadagnato o avrete la sensazione che ciò in cui credevate non è così reale. Farete bene a prestare attenzione ad eventuali promesse che potranno rivelarsi mere illusioni, non è il momento di prestare denaro a meno che non siate coscienti che si tratti di “fondi perduti”. La Luna Nuova del 21, aspetto che in linea generale segna un nuovo inizio, avverrà nel segno amico del Cancro che per quanto vi riguarda rappresenta i contatti, il vicinato, gli scambi ed i contratti, saranno questi settori ad aver bisogno della vostra attenzione e non escludo che dobbiate rivedere precedenti accordi anche di tipo economico.
 

Voi dei Gemelli siete in qualche modo i protagonisti di questo mese che vede il Sole transitare proprio nei vostri gradi, Sole che sarà congiunto a Venere e quadrato a Marte e Nettuno. Siete inoltre i protagonisti della Luna piena che si formerà il 5. Le configurazioni planetarie in atto potranno manifestarsi attraverso problematiche legate alle mete, personali piuttosto che professionali, di cui vi state occupando adesso. Marte è principio di azione e di re-azione, tuttavia trovandosi nel segno dei Pesci tali prerogative diventano meno tangibili o maggiormente dettate da aspettative che hanno il sapore dell’illusione. Fate dunque attenzione a non lasciarvi andare a commenti o comportamenti "innocenti" ai vostri occhi in quanto a quelli di altre persone potranno essere interpretati in maniera completamente opposta. La voglia di fare le cose in maniera spontanea, il bisogno di protagonismo e di autonomia andrà a “cozzare” contro la necessità di seguire delle regole dettate da altre persone. Direi che voi gemellini scalpiterete cercando di bruciare le tappe ma tale atteggiamento potrà adesso ritorcersi contro di voi. Qualcosa iniziato intorno al 22 maggio potrà essere analizzato e compreso nella sua interezza, attenzione a non bruciare un’opportunità per colpa dell’insofferenza nei confronti di chi rappresenta l’autorità.
 

Per quanto riguarda voi del Cancro le stesse posizioni planetarie di tensione andranno ad incidere in ambito burocratico e legale, anche eventuali questioni professionali o di studio potranno risaltare rivelandosi impegnative. Marte è favorevole ai vostri gradi ma la sua collocazione nel sognante segno dei Pesci rende il suo bisogno di imporsi dispersivo e per questo poco tangibile. Potrebbe insomma portarvi a credere in una realtà che presto si rivelerà illusoria. Potreste altresì vivere questo mese facendo molta fatica ad adattarvi alle regole che sentirete più come imposizioni che come una possibile ritrovata libertà. In particolar modo chi tra voi appartiene all’ultima decade potrà vivere questo mese di giugno come un momento durante il quale quanto sembrava essersi finalmente “sciolto” e incanalato verso una precisa direzione non sembra più così semplice da realizzare. In particolar modo tale sensazione, o stato di fatto, potrete notarlo nelle relazioni più strette siano esse personali o professionali. In qualche modo dalla fine di questo mese di giugno e per diversi mesi a venire saranno numerosi i cambiamenti con i quali potrete confrontarvi ed il 21 la Luna nuova nel vostro segno annuncia la possibilità di essere tra i protagonisti di quanto vi attende.
 

Cari Leone per quanto vi riguarda il cielo di giugno è abbastanza benefico, a parte la quadratura di Urano, che tra l’altro riguarda in particolar modo chi tra voi appartiene alla prima decade, non avete altri pianeti in diretto aspetto di tensione. Anche Saturno sta infatti tornando sui suoi passi lasciando per il momento l’opposizione ai vostri gradi. La quadratura di Urano vi sta portando a sperimentare in maniera veloce diverse novità che dovete mettere in atto per raggiungere mete e ambizioni a cui state lavorando da tempo. Per quanto riguarda le tensioni planetarie presenti durante questo mese potrete sperimentarle cercando di difendervi da quanto sta accadendo riavvicinandovi agli amici che adesso rappresenteranno un porto sicuro nel quale gettare l’ancora. Anche se è possibile che proprio in coloro nei quali più vi ritrovavate e riconoscevate potrete scoprire modi di pensare e di agire completamente diversi dai vostri. In altre parole avere a che fare con il sociale adesso potrà risultarvi difficile come non vi era mai accaduto prima. La posizione di Venere e quella occupata dalla Luna piena è benefica per quel che riguarda il rapporto con i figli e può inoltre annunciare la possibilità di iniziare una nuova relazione ad esempio con una persona con la quale sino ad oggi avete avuto un rapporto di amicizia.
 

Voi della Vergine avrete Marte in aspetto di opposizione ad indicare un giugno durante il quale le relazioni più intime potranno essere abbastanza battagliere al punto da scontrarsi con quanto volete ottenere. Tali dinamiche potrete rilevarle sia in ambito personale che professionale dove avrete la sensazione di non essere assolutamente compresi e per questo sempre attaccati. Riuscire a conciliare le necessità familiari e di coppia con quelle lavorative sarà arduo e soprattutto stancante. Le tensioni generate da Marte portano infatti cali nella vitalità così come potranno spingervi a ricercare il “pelo nell’uovo” portando quindi il partner a manifestare una certa intolleranza. La retrogradazione di Mercurio, pianeta che governa il vostro segno, pone anche esso l’accento su questioni familiari e/o immobiliari sulle quali dovrete tornare.
 

Per quanto riguarda voi della Bilancia devo fare due distinte analisi in quanto chi appartiene alle prime due decadi vivrà in qualche modo questo mese in maniera più “leggera” di chi è della terza. In linea generale a risaltare saranno ancora questioni legate alla famiglia, alla quotidianità ed al lavoro ma mentre i primi potranno trovarsi a gestire delle opportunità per cambiare una situazione che da troppo tempo li sta tenendo in ostaggio i secondi dovranno ancora combattere con responsabilità e questioni oggettive che li stanno tenendo in “ostaggio”. In linea generale le posizioni planetarie di giugno annunciano delle novità che potranno legarsi ad un nuovo contratto che potrebbe essere professionale o riguardare ad esempio un immobile. In entrambi i casi vi sarà la necessità di fare dei cambiamenti nelle routine quotidiana, potrebbe ad esempio trattarsi di un trasferimento abitativo o della sede lavorativa che vi costringerà a spostarvi maggiormente e per questo a riorganizzare le abitudini quotidiane. E’ inoltre possibile che dobbiate rioccuparvi di pratiche legali o burocratiche che pensavate risolte legate ad un familiare, ad un immobile o ad un lavoro svolto nel passato.
 

Cari Scorpione Marte, vostro pianeta guida assieme a Plutone, è favorevole ai vostri gradi così come lo è Mercurio. Tali influssi mi fanno pensare che giugno sarà per voi un mese in netta ripresa, bisogna dire che voi più degli altri segni tendete a godere quando la vita si fa complicata. Non amate le cose semplici e quando tutto sembra incastrarsi a dovere avete bisogno di cercare qualche complicazione perché solo così vi sentite stimolati e vivi! Durante questo mese potreste iniziare una nuova relazione che riaccenderà i vostri sensi ancor più perché forse non potrete viverla alla luce del sole… In questo stesso periodo potreste inoltre vivere una crisi all’interno di una relazione, sentendola come qualcosa di indefinito o impermanente, voi oppure il partner avrete la profonda sensazione che nulla davvero è per sempre. Dovrete fare attenzione a non essere voi, magari inconsciamente, a lanciare messaggi di questo tipo per il gusto di ravvivare la relazione, dall’altra parte potreste trovare un partner pronto a cogliere la palla al balzo girando sui tacchi! Voi amate sfidare la sorte e la posizione di Marte potrà darvi l’illusione che per quanto tiriate la corda è lunga ma nella realtà adesso potreste accorgervi che è giunta al termine…
 

Voi Sagittario sarete nel bel mezzo di una particolare turbolenza planetaria che potrà rendervi complicato gestire i numerosi impegni che potranno accavallarsi. Sin dai primi giorni di giugno potrete sentire un certo nervosismo che talvolta non troverà una spiegazione plausibile in questioni materiali ma purtuttavia non potrete fare a meno di sentirvi agitati. I settori nei quali potrete notare maggiormente tali sensazioni, o anche fatti tangibili, saranno in particolar modo le relazioni più intime, sentimentali e professionali, i rapporti familiari ma anche eventuali questioni immobiliari potranno risaltare. In questo caso è possibile che dobbiate agire per sistemare delle questioni materiali che condividete con una o più persone, per fare un esempio potreste dovervi occupare della spartizione di un precedente lascito oppure decidere di vendere dei beni, ecc… in ogni modo non sarà così facile trovare una soluzione o, per meglio dirla, arrivare ad un accordo che soddisfi tutti e tale situazione potrà esser causa di un forte senso di frustrazione. Sarebbe opportuno, là dove vi sia la possibilità, di rimandare ogni decisione a data da stabilirsi… Le stesse energie planetarie potrebbero manifestarsi attraverso attriti con la famiglia del partner oppure con il nuovo partner di un genitore.
 

E arriviamo a voi del Capricorno, da anni ospitate nei vostri gradi due “giganti” dello zodiaco Saturno e Plutone ai quali si è unito dalla fine del 2019 Giove il quale, come abbiamo visto tutti, si è espresso amplificando gli eventi. Ora Saturno si trova, ancora per tutto giugno, nell’Acquario “alleggerendo” un po’ la situazione generale, mentre Giove e Plutone si ricongiungeranno a 24° del vostro segno l’ultima settimana del mese. Tale aspetto influenzerà particolarmente chi tra voi appartiene all’ultima decade e potrà manifestarsi portando alla luce un bisogno intrinseco di riprendere in mano la vostra vita senza peraltro avere la possibilità di farlo. Entrambi i pianeti saranno infatti in aspetto di retrogradazione ad indicare che qualcosa iniziato precedentemente potrà fermarsi senza spiegazioni tangibili e questo forse è la cosa che farete maggior fatica ad accettare. Marte dicevo è favorevole ai vostri gradi e sta agendo nel settore legato alla comunicazione, ai contratti, agli spostamenti circoscritti e quindi vicini, l’aspetto di sestile mi fa pensare alla possibilità di prendere nuovi contatti, così come di firmare un contratto. Potrebbe quindi avere a che fare con un trasferimento, un trasloco che potrebbe avere a che fare con il luogo in cui si abita o quello dove si svolge la propria attività. In entrambi i casi potrete viverlo con difficoltà o dovrete adattarvi a nuove mansioni o nuovi colleghi e sappiamo bene che voi Capricorno non amate dovervi adattare, soprattutto alle decisioni di altre persone! Durante questo mese di giugno Mercurio sarà opposto ai vostri gradi, tale influenza potrebbe, in particolar modo durante la seconda settimana, siglare la possibilità di firmare un contratto lavorativo o manifestarsi attraverso il superamento positivo di un esame scolastico. Dal 19 tuttavia inizierà un moto retrogrado cosa che potrebbe costringervi a dover rivedere accordi fatti precedentemente.
 

Forse più di tutti gli altri segni voi Acquario sarete quello che potrà vivere meglio le influenze astrali che andranno via via succedendosi durante questo mese di giugno. La Luna piena del 5 vi è particolarmente favorevole e avvenendo sull’asse 5°/11° Casa, legata alla creatività ed alla socialità mi fa pensare alla possibilità che possiate riaprirvi meglio di altri al mondo. Devo dire che probabilmente, a parte la mancanza di libertà alla quale tutti siamo stati sottoposti, mancanza di libertà che voi, segno della libertà per eccellenza, avete forse affrontato meglio in quanto vi siete “sfogati” attraverso i mezzi di comunicazione, vedi computer, telefono, ecc… che in qualche modo vi rappresentano. Durante questo mese di giugno potreste riaprirvi anche ai sentimenti e grazie alla possibilità di ricominciare a socializzare potreste anche fare un nuovo incontro o riprendere un “discorso lasciato in sospeso” con una persona che magari avete conosciuto attraverso una chat nel periodo precedente. Gli aspetti di tensione, che pure non vi riguarderanno direttamente, attiveranno due settori del vostro oroscopo che si legano ai valori personali e materiali da una parte e della vitalità e creatività dall’altra. La quadratura tra i pianeti in queste due zone oroscopiche potranno manifestarsi attraverso una tensione tra il bisogno di poter fare ciò che volete e la necessità di seguire le regole imposte dal periodo che stiamo vivendo. E’ inoltre possibile che vi rendiate conto della difficoltà economica in cui la passata chiusura delle attività ha creato intorno a voi ma anche in voi senza poter fare nulla.
 

E siamo arrivati al segno dei Pesci il quale vivrà in prima persona la quadratura tra Marte e Nettuno presenti nei suoi gradi e il Sole e Venere che stanno transitando nei Gemelli. E se ciò non bastasse ci si metterà anche la Luna piena del 5 ad illuminare tale manifestazione astrale. Come ho detto nella premessa Marte nei Pesci perde parte della propria modalità di espressione che è fondamentalmente bellicosa, o, per meglio dirla, l’azione può diventare confusa, poco diretta e per questo evanescente. Probabilmente durante questo mese sperimenterete la necessità di far sentire la vostra voce, di rendere visibile la sofferenza che in questi ultimi mesi tutti stiamo percependo, non solo la vostra ma anche quella delle persone che vi circondano e potrete cercare di farlo in maniera tangibile attraverso qualche forma di protesta. Tale necessità potrà però al momento ritorcervisi contro, la congiunzione Marte/Nettuno mette infatti assieme due energie estremamente differenti tra loro, da una parte abbiamo il pianeta legato alla spiritualità, alla fantasia, all’empatia e al caos e dall’altra quello della conflittualità, agire per il bene adesso potrebbe esser fatto senza un “piano” preciso e per questo rivelarsi un flop. Questi stessi aspetti potranno manifestarsi facendovi innamorare di una persona o dandovi la possibilità di pubblicizzare positivamente un’iniziativa, un progetto che potrebbe anche essere legato alla professione. L’azione sarà unita alla visione ed entrambi in aspetto col pianeta Venere che rappresenta il piacere e la bellezza, pianeta che si trova proprio nel segno legato alla pubblicità.